Febbraio 2015

Un’installazione di Land Art nel Laghetto delle Ninfee - 05.02.15

Il 1° aprile i Giardini aprono le loro porte per la 14esima volta. Quest’anno, oltre alla fioritura dei 350.000 bulbi primaverili ci sarà anche un’altra sorpresa: nell’ambito del progetto “Merano Nature Art – Primavera 2015” e del festival "Primavera Meranese", l’artista giapponese Ichi Ikeda realizzerà un’installazione di Land Art nel Laghetto delle Ninfee.


„La terra è viva. Ognuno di noi, ogni abitante di questa terra, è una cellula. Ogni cellula deve essere attivata e congiunta, così che la terra in futuro possa crescere in maniera sana.” (Ich Ikeda)

L’opera, intitolata “Water Blooming”, è la prima opera di grandi dimensioni realizzata da Ikeda su suolo europeo e consente un angolo visuale alternativo dell’elemento acqua.

Alla base dell’opera c’è l’idea di un rapporto armonico fra uomo e natura. L’osservatore si confronta con un incessante flusso d’immagini di strutture cellulari vegetali, mani umane e acqua corrente. L’installazione manifesta la visione di Ichi Ikeda di un utilizzo sostenibile dell’acqua. 

L’opera “Water Blooming” verrà allestita dall’artista a partire dal 20 aprile e inaugurata in data 29 aprile.