Il Sentiero di Sissi: Merano centro – Giardino botanico

Der Sissi-Weg führt durch Merans schönstes Villenviertel in die Gärten

Merano ha molte storie e una di queste è raccontata dal Sentiero di Sissi. La popolare Imperatrice Elisabetta d'Austria amava compiere lunghe passeggiate. Dal centro di Merano, passando per angolini tranquilli, residenze nobiliari, dimore storiche e giardini antichi, è possibile oggi raggiungere a piedi la dimora imperiale di Castel Trauttmansdorff sulle tracce di Sissi. Sul tratto del sentiero che dai Giardini conduce fino al Parco dell'Imperatrice Elisabetta in centro a Merano, diversi luoghi ricordano le visite di Sissi nella città termale. Ben segnalato, il Sentiero di Sissi è ovviamente percorribile anche con carrozzine e passeggini.

Busto di Sissi

L'imperatrice Sissi adorava la città di Merano e Castel Trauttmansdorff

Durante due dei quattro soggiorni di cura trascorsi a Merano, l'Imperatrice Sissi alloggiò a Castel Trauttmansdorff. Dopo il suo arrivo a bordo della nuova Ferrovia del Brennero in “assoluto incognito”, pur con una corte di 102 persone al seguito, Sissi e la cagionevole figlia Marie Valerie, di soli due anni, fu la prima inquilina ad occupare, il 16 ottobre 1870, le stanze di Castel Trauttmansdorff, appositamente rinnovate e sontuosamente arredate per l'imperatrice.

Tulipani

Sulle orme di Sissi al Giardino botanico di Merano

Sparse per i Giardini, sono molte le tracce che ricordano agli appassionati di Sissi il mito dell'Imperatrice d'Austria. Si deve infatti ai diversi soggiorni dell'Imperatrice austriaca a Merano e Castel Trauttmansdorff se la cittadina di Merano è salita in poco tempo agli onori della fama mondiale.